Si è svolto  presso la sala convegni dell’hotel Pixunte di Policastro Bussentino il primo ed atteso incontro organizzato da FIBA Confesercenti Assoturismo Salerno del 2024, un focus rivolto agli operatori turistici e turistico balneari della fascia costiera del golfo, di Policastro aderenti alla rete sindacale Confesercenti, che ha risposto “presente” all’iniziativa riempiendo in ogni angolo di posto la sala convegni.

Due ore e trenta di confronto e condivisione della linea sindacale, quella tracciata da Fiba Campania, con particolare attenzione dedicata agli aspetti della sostenibilità ed alle buone pratiche territoriali, per tutelare un comparto quello turistico e turistico balneare che è da troppo tempo reso approssimato ed incerto da sovrapposizioni di norme ed orientamenti della giustizia amministrativa.

L’incontro è stato presieduto dal Presidente Raffaele Esposito numero uno della FIBA Campania già presidente provinciale di Confesercenti e coordinatore della commissione turismo in seno alla camera di commercio di Salerno coadiuvato dal direttore regionale Pasquale Giglio.

Il focus è stato organizzato egregiamente dal coordinatore e referente territoriale FIBA Luca Giudice con il supporto della rete territoriale Confesercenti di Sapri e Golfo di Policastro.

Importante partecipazione dunque alla riunione sindacale alla quale hanno in verità partecipato imprenditori turistici provenienti da tutta la provincia salernitana, che ha fatto il punto sulla situazione di empasse politico amministrativo nella quale versano ormai da troppo tempo le imprese turistiche e turistico balneari comprese quelle della zona del golfo di Policastro.

In questo momento di grande difficoltà amministrativa e di profonda incertezze, nell’attesa di una norma di riordino del settore anche euro convincente che tuteli gli attuali operatori economici dichiara il leader di FIBA Confesercenti Campania Raffaele Esposito.

Non lasceremo indietro nessuno dei nostri imprenditori ed operatori siamo al fianco dei territori e lo dimostriamo costantemente ed anche la risposta dei nostri associati, attiva e partecipata come sempre, ci dà la giusta carica per affrontare con rinnovata fiducia questo momento molto delicato che ci apprestiamo a rivivere.

Come ampiamente documentato oggi la nostra associazione lavora costantemente e da anni con abnegazione e professionalità supportando costantemente i nostri operatori dal discorso locale a quello regionale e nazionale.

Un’azione decisa e costante, conclude il Presidente Esposito, per favorire un settore strategico e trainante della nostra economia territoriale che riesce ad esprimere in pochi mesi vere e proprie eccellenza e servizi di primo piano per l’utenza turistica nazionale ed internazionale che sceglie quest’angolo di paradiso che è la nostra meravigliosa provincia Salernitana.

Lavoriamo spesso in sintonia con gli enti locali che possono e devono organizzarsi per tempo per tutelare, nel conforto della norma, la propria classe di imprenditori locali.

Molto spesso, le nostre imprese nella maggioranza dei casi a conduzione familiare, la figura dell’imprenditore rappresenta una fase attiva e pulsante come primo lavoratore dell’impresa e questo è un aspetto essenziale nell’azione di tutela di questa categoria alla quale tutti devono partecipare.

 

L’articolo Turismo, la fase di ascolto di FIBA Confesercenti riparte dal Golfo di Policastro proviene da Confesercenti Nazionale.