“Più servizi, più assistenza, più diritti”: Confesercenti Parma ed il Patronato Epasa Itaco riuniscono numerosi servizi al cittadino in un unico, nuovo e moderno punto di riferimento, PERSONAPIÙ.

Il nuovo progetto, offerto dai professionisti di Confesercenti presso la sede in Via La Spezia 52/1a, è rivolto a tutti i cittadini, pensionati, lavoratori e famiglie che siano interessati all’assistenza fiscale attraverso uno sportello CAF dedicato e abbiano bisogno di qualsiasi tipo di consulenza e aiuto per tutte le attività di assistenza del Patronato Epasa Itaco.

“Il nostro obiettivo è di facilitare l’accesso a servizi e prestazioni sociali in modo semplice e sicuro – spiega Daria Madalinska, coordinatrice del progetto – PERSONAPIÙ sarà un punto di riferimento per i cittadini, dove potremo occuparci e gestire velocemente ogni aspetto burocratico e fornire attenti servizi di consulenza. La nostra professionalità e le competenze, anche nel mondo digitale, ottenute e consolidate in anni di esperienza ci permettono di garantire ascolto e risposte rapide e operative per tante esigenze”.

PERSONAPIÙ, infatti, racchiude in sé tutti i servizi del Patronato, dalla previdenza sociale fino alle pratiche per la richiesta della NASPI o dell’assegno di invalidità, dal sostegno al reddito alla compilazione di tutta la documentazione legate alla certificazione Isee, dal riscatto della laurea alla gestione dei rapporti di lavoro domestico, fino all’analisi delle contestazioni ricevute dall’Agenzia delle Entrate.

Da oggi, giovedì 1° febbraio, sarà attivo anche il nuovo portale www.personapiu.it, dove si potranno consultare, suddivisi per aree, tutti i servizi offerti, le informazioni relative a scadenze, requisiti e documenti richiesti e si avrà la possibilità di contattare direttamente gli uffici e il personale incaricato.

L’articolo PERSONAPIÙ: Confesercenti Parma riunisce il suo servizio al cittadino in un unico progetto e lancia un nuovo portale dedicato proviene da Confesercenti Nazionale.