Centomila euro di contributi al commercio per sostenere gli esercizi commerciali già attivi e presenti in Oltretorrente: ieri, 12 dicembre, è stato pubblicato sul sito del Comune di Parma un bando pubblico per l’erogazione di forme di sostegno con la finalità di contribuire alla riqualificazione dei locali e degli arredi e garantire l’accessibilità, il decoro, la pulizia e cura delle aree esterne comuni.

“Come Confesercenti Parma – conferma Antonio Vinci, direttore di Confesercenti – apprezziamo l’intervento e l’attenzione dimostrata dall’Amministrazione Comunale e dell’Assessorato al Commercio e Rigenerazione Urbana a supporto degli esercizi commerciali dell’Oltretorrente. Consideriamo questa iniziativa come uno strumento utile nel cercare di facilitare e incentivare la qualità lavorativa degli imprenditori della zona e, conseguentemente, migliorare anche l’esperienza di tutti i fruitori, cittadini e turisti”.

“Ben vengano, quindi, questi importanti contributi per la rivitalizzazione delle attività commerciali e degli spazi pubblici – continua il Direttore – Ci aspettiamo che questo bando sia l’inizio di un percorso di più ampio respiro che coinvolga anche altri comparti commerciali della città, così come richiesto di recente dalle Associazioni di categoria. Puntare sul piccolo commercio e sulla rigenerazione urbana pensiamo sia una strategia da perseguire con continuità e metodo.  Proprio per questo motivo auspichiamo che già dai primi mesi dell’anno prossimo possano essere attivati filoni di intervento studiati appositamente anche per altre zone di interesse della città e specifici target di imprese”.

Gli esperti di Confesercenti Parma sono a disposizione di tutte quelle imprese che volessero approfondire i contenuti del bando. Per info scrivere a info@confesercentiparma.it o telefonare allo 0521 382611.

L’articolo Parma, contributi per le attività Oltretorrente. Soddisfazione di Confesercenti proviene da Confesercenti Nazionale.