Salone Libro: Sil Confesercenti discute del futuro delle “Librerie di prossimità”

Mag 9, 2024

Appuntamento domenica 12 maggio alle 10.30 presso il Padiglione 2, sala Cobalto

“Quale domani per la libreria di prossimità”. È questo il titolo del convegno organizzato dal Sindacato Italiano Librai Confesercenti e che si terrà presso il Salone Internazionale del Libro di Torino. L’appuntamento è previsto per

domenica 12 maggio 2023
ore 10.30
SALA COBALTO – Padiglione 2
Salone Internazionale del Libro di Torino

Ne discuteranno:

Antonio Terzi, Presidente SIL Confesercenti;
Laura Balestra, Presidente AIB, Associazione Italiana Biblioteche;
Andrea Palombi, Presidente ADEI, Associazione Editori Indipendenti;
Vincenzo Calò, Presidente Associazione Nazionale Agenti Rappresentanti e Promotori Editoriali.

“Tra tagli di fondi per il libro – dice Terzi – e disinteresse per il testo scolastico, abbiamo scelto questa prestigiosa cornice per discutere, con importanti interlocutori del comparto, le nostre proposte. Intendiamo con questo appuntamento tornare sui temi caldi che le librerie e le cartolibrerie che rappresentiamo si trovano ad affrontare quotidianamente, strette tra le difficoltà di spesa dei cittadini/lettori e il venire meno di sostegni pubblici, fondamentali per il settore”.

“Lo faremo – conclude il Presidente del SIL – attraverso l’illustrazione delle proposte del nostro sindacato, accompagnate dalla testimonianza di chi, nella filiera del libro, di varia e di scolastica, si trova a condividere le preoccupazioni, ma anche le esigenze di mostrare unità di intenti e un fine comune: riaccendere l’attenzione sul mondo del libro, prima industria culturale del Paese”.

Il SIL sarà presente al salone presso il Padiglione 2, Stand F145.

 

L’articolo Salone Libro: Sil Confesercenti discute del futuro delle “Librerie di prossimità” proviene da Confesercenti Nazionale.