Dl aiuti bis: via libera definitivo del Senato

Set 20, 2022

Via libera del Senato in terza lettura al decreto aiuti bis che diventa legge. Il provvedimento è stato approvato 178 voti favorevoli, nessun voto contrario e 13 astenuti.

Il decreto aiuti bis, varato dal governo il 9 agosto scorso, contiene misure del valore di circa 17 miliardi di euro per contrastare i rincari nei settori dell’energia, del gas naturale e dei carburanti, rafforzando il bonus sociale elettrico e gas per il quarto trimestre 2022, sospendendo, tra l’altro, le modifiche unilaterali dei contratti di fornitura di elettricità e gas.

Sono azzerati gli oneri generali di sistema del settore elettrico anche per il quarto trimestre 2022, si riduce l’IVA per le somministrazioni di gas metano per combustione per usi civili e industriali nei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2022 e sono altresì prorogati i crediti d’imposta in favore delle imprese anche per il terzo trimestre 2022 e la riduzione dell’accisa sui carburanti sino al 20 settembre 2022.

La conversione in legge ha richiesto un terzo passaggio dopo che a Montecitorio è stato abrogato l’articolo 41 bis, introdotto nella prima lettura al Senato, che introduceva una deroga al tetto agli stipendi di alcuni vertici delle Forze armate e della della PA.

L’articolo Dl aiuti bis: via libera definitivo del Senato proviene da Confesercenti Nazionale.