Confesercenti Palermo sul regolamento della Movida: “Proficuo il confronto con assessore alle Attività produttive Giuliano Forzinetti. Musica nel rispetto dei limiti fonometrici anche nei dehors”

Apr 13, 2023

L’Associazione: “Come associazione di categoria crediamo che l’armonia tra residenti e pubblici esercizi sia la base per uno sviluppo economico sano e duraturo”

“Bene la previsione che consente la musica anche nei dehors nei limiti fonometrici previsti dalla legge. Un sano sviluppo turistico e commerciale non può prescindere dal benessere della città e dei suoi abitanti”. Lo dicono in una nota la presidente e il direttore di Confesercenti Palermo, Francesca Costa e Salvo Basile, che in queste settimane hanno aperto un confronto nel merito con l’assessore alle Attività produttive Giuliano Forzinetti sul “Regolamento della Movida per il corretto svolgimento delle attività di esercizio pubblico e di intrattenimento”, presentando alcuni emendamenti alla bozza iniziale predisposta dall’assessorato. Tra le richieste di Confesercenti Palermo, la possibilità per i frequentatori di consumare negli spazi di pertinenza del locale bevande servite in bottiglie di vetro o lattina anche senza l’obbligo di acquistare beni alimentari.

“Siamo d’accordo ad una regolamentazione – dicono Costa e Basile – che contempera le esigenze di tutti e che è frutto di un importante lavoro che ha visto impegnati le rappresentanze datoriali, l’assessore e la Commissione Attività produttive. Come associazione di categoria crediamo che l’armonia tra residenti e pubblici esercizi sia la base per uno sviluppo economico sano e duraturo. Pronti a fare la nostra parte e a chiedere il rispetto del regolamento ai nostri associati”.

Leggi le altre notizie Confesercenti dal territorio

L’articolo Confesercenti Palermo sul regolamento della Movida: “Proficuo il confronto con assessore alle Attività produttive Giuliano Forzinetti. Musica nel rispetto dei limiti fonometrici anche nei dehors” proviene da Confesercenti Nazionale.