Confesercenti Campania, Gran Premio Internazionale di Venezia: cavalierato a Vincenzo Schiavo, premiati Signorini, Gratteri, Montano e Carlino

Giu 26, 2023

Il Presidente Schiavo: “Fiero del riconoscimento, continuerò a impegnarmi per la crescita del Sud”

Vincenzo Schiavo, vicepresidente nazionale di Confesercenti, ha ricevuto a presso il palazzo della Regione Veneto a Venezia il riconoscimento di “Cavaliere del Leone d’Oro” nell’ambito del “Gran Premio Internazionale di Venezia”.

“Ringrazio di cuore i membri del comitato e in particolare il presidente, Sileno Candelaresi – ha dichiarato Schiavo al termine della cerimonia di premiazione -. Sono infinitamente fiero di aver ricevuto questo riconoscimento prestigioso che rafforza la mia consapevolezza di essere sulla strada giusta. Continuerò a impegnarmi, come ho sempre fatto, per la crescita del Sud”.

Il Gran Premio di Venezia, dal 1947, premia le arti in genere e l’imprenditoria che ha contribuito alla crescita del nostro Paese, nonché illustri personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo. Vengono assegnati riconoscimenti speciali alla creatività italiana, per festeggiare il meglio di un paese straordinario come l’Italia.

Tra i premiati, designati anche da Vincenzo Schiavo, membro di questo speciale comitato, il procuratore Nicola Gratteri che ha ricevuto l’ambito Leone d’Oro alla carriera dalle mani del pubblico ministero Catello Maresca. Un riconoscimento che va a omaggiare la carriera del magistrato calabrese che da quasi 40 anni vive sotto scorta. Gratteri ha speso la sua intera vita a contrastare la ‘ndrangheta e, più in generale, la criminalità organizzata. Prima a Reggio Calabria e dal maggio del 2016 a Catanzaro.

Leone d’Oro alla carriera per Alfonso Signorini, amatissimo conduttore televisivo e radiofonico, giornalista e scrittore. Un riconoscimento importante per il direttore editoriale della rivista “Chi”, protagonista di una carriera brillantissima. Signorini è tra i volti di maggior rilievo del mondo dello spettacolo, a cui recentemente il Gruppo Mondadori si è affidato per sviluppare la sua talent agency dedicata all’intrattenimento.

E proprio un ex partecipante al Grande Fratello VIP condotto da Signorini su Canale 5, si è aggiudicato un altro Leone d’Oro alla carriera: Aldo Montano. L’ex campione olimpico livornese è uno degli schermidori più popolari. Ammirato da intere generazioni di appassionati, ancora oggi continua ad essere un esempio per i più giovani. Ed è per questo motivo che il comitato del Gran Premio di Venezia ha inteso riconoscergli l’ambito premio.

Premiato per il suo straordinario percorso imprenditoriale anche il presidente del noto brand Carpisa, Raffaele Carlino, impegnato da anni anche nell’ambito sportivo in qualità di presidente onorario del calcio Napoli femminile.

Leggi le altre notizie Confesercenti dal territorio

L’articolo Confesercenti Campania, Gran Premio Internazionale di Venezia: cavalierato a Vincenzo Schiavo, premiati Signorini, Gratteri, Montano e Carlino proviene da Confesercenti Nazionale.