Confesercenti Arezzo: tavola rotonda sulla salute e sulla sicurezza sul lavoro

Apr 15, 2024

Giovedì 18 aprile focus alla Borsa Merci per approfondire le opportunità per le imprese del commercio e del turismo

Il tema della salute e della sicurezza sul lavoro al centro della tavola rotonda programmata per giovedì 18 aprile alla Borsa Merci in piazza Risorgimento, dalle ore 9 alle 13, per approfondire il ruolo dell’Ente Bilaterale del Commercio, Turismo e Servizi nel potenziamento del rappresentante territoriale per i lavoratori.

Grazie all’accordo “per la tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro dei settori terziario, distribuzione, servizi e turismo della Toscana”, per la prima volta sottoscritto all’interno dell’Ebct, da Confesercenti, da Filcams-Cgil, Fisascat Cisl e Ulitucs-Uil Toscana le aziende potranno utilizzare uno strumento innovativo a vantaggio della semplificazione e della maggior tutela dei lavoratori.

“L’accordo” spiegano i firmatari “permette di rafforzare la sicurezza e la salute dei lavoratori in quanto rappresenta uno strumento capace di far entrare in azienda in modo maggiormente potenziato, semplificato e strutturato il rappresentante territoriale dei lavoratori. Uno strumento che facilita le aziende, riduce la burocrazia e aumenta l’efficacia della figura del rappresentante per la sicurezza dei lavoratori che può essere esterna all’azienda”. E così giovedì 18 aprile dalle ore 9 alle ore 13 l’Ente Bilaterale Commercio, Turismo e Servizi della Toscana, la Confesercenti e i Sindacati – Filcams-Cgil, Fisascat Cisl e Ulitucs-Uil – saranno insieme all’Ordine del consulenti del lavoro della provincia di Arezzo e all’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Arezzo per offrire informazioni alle aziende e ai professionisti sul tema della salute e della sicurezza sul lavoro. Una giornata illustrativa per gli imprenditori e formativa per gli esperti contabili, commercialisti e consulenti del lavoro. L’evento è infatti valido anche ai fini della Formazione continua obbligatoria.

Dopo i saluti istituzionali previsti per le ore 9 con l’intervento di Mario Landini Presidente di Confesercenti Arezzo, di Massimo Guasconi presidente della Camera di Commercio di Arezzo – Siena, di Lara Vannini delegata area lavoro dell’Ordine dei Dottori commercialisti ed esperti contabili di Arezzo, di Marco Polci Presidente dell’ordine dei Consulenti del lavoro della provincia di Arezzo, interverranno Valeria Alvisi Direttore di Confesercenti Arezzo, Marco Pesci Segretario generale Filcams Cgil, Maria Rosaria Esposito Segretario generale Fisascat-Cisl, Luigi Marciano Segretario generale UilTucs-Uil e Bianca Marinari componente dell’Organismo paritetico territoriale.

L’accordo sarà illustrato dal Presidente Ebct Toscana Mariano Di Gioia. Alla tavola rotonda parteciperanno la dott.ssa Angela Menci dell’Ispettorato del Lavoro di Arezzo e Ugo Schiavoni dell’Asl Toscana Sud-Est che approfondiranno i temi legati all’Organismo paritetico territoriale (OPT), alla Medicina del Lavoro e al ruolo dell’Ispettorato Territoriale del lavoro. A concludere la tavola rotonda sarà l’intervento di Roberto Maestrini vicepresidente dell’Ebct.
L’evento, patrocinato dalla Camera di Commercio di Arezzo – Siena, sarà moderato dal giornalista Guido Albucci.

Leggi le altre notizie Confesercenti dal territorio

L’articolo Confesercenti Arezzo: tavola rotonda sulla salute e sulla sicurezza sul lavoro proviene da Confesercenti Nazionale.