Confesercenti Abruzzo, Montesilvano: “Via Verrotti, incassi crollati. Si lavori di notte per velocizzare il cantiere”

Lug 4, 2023

La Presidente Dolci: “Chiediamo al Comune di farsi subito portavoce di queste richieste presso le ditte coinvolte”

«Non possono essere gli esercenti di Montesilvano a contribuire agli utili di Terna o delle aziende che lavorano per il gruppo. Il doppio cantiere di via Verrotti sta causando un crollo verticale degli incassi di decine di negozi e pubblici esercizi: si lavori di notte, si raddoppino le unità in servizio, si faccia di tutto per liberare Montesilvano al più presto da questa situazione». Lo chiede la presidente provinciale di Confesercenti Abruzzo Marina Dolci, intervenendo su richiesta di molti operatori economici in merito ai cantieri aperti in via Verrotti, a Montesilvano.

«Siamo consapevoli della necessità delle opere in corso – sottolinea Dolci – ma più cantieri in poche centinaia di metri stanno soffocando l’economia di una intera comunità. Ci sono i modi per ridurre al minimo i tempi del cantiere, come il lavoro notturno e l’aumento della forza lavoro e dei mezzi in campo: un’operazione che costa di più, ma non possono essere le partite Iva di Montesilvano, con i mancati incassi, a pagare gli utili delle società coinvolte nel cantiere. Chiediamo al Comune di farsi subito portavoce di queste richieste presso le ditte coinvolte».

Leggi le altre notizie Confesercenti dal territorio

L’articolo Confesercenti Abruzzo, Montesilvano: “Via Verrotti, incassi crollati. Si lavori di notte per velocizzare il cantiere” proviene da Confesercenti Nazionale.