Anva Confesercenti Genova: domenica ad Arquata Scrivia il recupero della Fiera del 1º Maggio

Mag 16, 2024

La vicepresidente Carrea: “Ringraziamo il Comune, il consorzio “Le botteghe di Arquata” e Pro.Com per avere acconsentito di recuperare uno degli appuntamenti fieristici più sentiti”

La tradizionale Fiera dei Santi Filippo e Giacomo in programma ogni anno il 1° Maggio ad Arquata Scrivia – nell’alessandrino, ma da sempre molto frequentata anche dai genovesi -, rinviata quest’anno per il maltempo, verrà recuperata in accordo con le associazioni di categoria domenica prossima, 19 maggio.

«Ringraziamo il Comune, il consorzio “Le botteghe di Arquata” e Pro.Com per avere acconsentito di recuperare uno degli appuntamenti fieristici più sentiti dell’area ricompresa tra il basso Piemonte e il genovesato, che vede ogni anno presenti decine di operatori e centinaia di persone in arrivo dalla Liguria», commenta Marisa Carrea, vicepresidente Anva Confesercenti Genova.

Ogni anno, attraverso il già citato consorzio Pro.Com che si fa carico dell’effettiva organizzazione, partecipano infatti alla Fiera di Arquata circa quattrocento banchi, di cui la metà dalla Liguria. A caratterizzare l’evento sono negozi aperti, luna park, fiera del bestiame, street food e tanti banchi di artigianato, abbigliamento, calzature, bigiotteria, piante e fiori, biancheria per la casa, pelletteria e artigianato etnico.

Leggi le altre notizie Confesercenti dal territorio

L’articolo Anva Confesercenti Genova: domenica ad Arquata Scrivia il recupero della Fiera del 1º Maggio proviene da Confesercenti Nazionale.