La Presidente Confesercenti Matera Angela Martino, il Presidente Assoturismo Matera Gianni Genco e il presidente dell’Associazione Ristoratori Matera Luca Mangiapia hanno scritto all’amministrazione comunale, nelle persone del Sindaco, dell’Assessore alla Mobilità Urbana e del Dirigente della Polizia Locale: “A seguito dell’entrata in vigore dell’Ordinanza Dirigenziale n. 268/2022, che ha introdotto per i Rioni Sassi il termine della ZTL alle ore 24,00,  ad oltre un mese dall’entrata in vigore a seguito della scarsa presenza di turisti e cittadini nei Rioni Sassi, a differenza dello stesso periodo negli anni precedenti, lamentiamo la quasi inutilità della stessa che, a conti fatti, ha drasticamente ridotto i coperti ad ora di pranzo nelle attività della ristorazione e ridotto al lumicino i coperti serali. Inoltre, nella succitata Ordinanza non viene indicata una fine della vigenza e la cosa desta non poche preoccupazioni al comparto”.

“Visto che purtroppo – scrivono ancora –  ad oggi l’analisi delle presenze turistiche a Matera non indica purtroppo il raggiungimento del livello pre-pandemia, a differenza di quasi tutte le città d’arte e turistiche italiane, invitiamo le SS. VV. Ill.me ad incontrare nel mese di settembre i rappresentanti delle scriventi al fine di analizzare le cause di quanto sta accadendo nella Città a proposito di turismo e per adottare gli opportuni rimedi per aiutare le imprese del settore della ristorazione ubicate nei Rioni Sassi a far fronte alla necessità di riposizionarsi per l’accoglienza turistica, anche per evitare provvedimenti amministrativi sempre più restrittivi”.

“Le imprese – concludono – rappresentano l’impossibilità riferita dai clienti provenienti da Matera e altrove a raggiungere gli antichi Rioni, per la lontananza dei parcheggi non sempre con disponibilità dei posti, ma soprattutto per un servizio trasporti che di fatto non è alla portata di nessuno”.

L’articolo Matera: Confesercenti chiede la modifica dell’attivazione dell’orario della ZTL Rioni Sassi proviene da Confesercenti Nazionale.