Professionisti linguistici e turismo, una sinergia spesso sottovalutata. Sarà questo il tema al centro de “Il settore linguistico nel turismo”, l’approfondimento organizzato per il 27 febbraio alle ore 11.30 presso la sede di Confesercenti Napoli da Conflingue, la Federazione di categoria promossa e organizzata da Confesercenti, che opera in rappresentanza delle figure professionali del settore linguistico: docenti e formatori, interpreti, traduttori, mediatori linguistico-culturali, ecc. Un settore che in Italia, secondo le stime della Federazione, conta almeno 30 mila professionalità specializzate, anche se ancora manca un censimento ufficiale.

All’evento parteciperanno il Presidente di Confesercenti Napoli Vincenzo Schiavo, il  Coordinatore di Conflingue Mauro Maggi, il coordinatore di Assoturismo Campania Gennaro Lametta e la referente nazionale Conflingue Bianca Tino.

“In questo nostro primo appuntamento ci confronteremo con un settore che non dovrebbe poter fare a meno della nostra presenza, e avere qui chi lo rappresenta è un chiaro segno che, esternato il problema, c’è chi ci affiancherà per trovare la soluzione. Durante l’incontro si parlerà anche di come siamo nati, dei nostri obiettivi, delle nostre problematiche e delle idee per risolverle”, spiega Tino.

 

 

L’articolo “Il settore linguistico nel turismo”, alle 11.30 l’approfondimento Conflingue proviene da Confesercenti Nazionale.

Generated by Feedzy