Il Presidente Banchieri: “Intervenire subito: oltre al danno provocato ai singoli esercenti, c’è il rischio che nelle zone colpite si crei un clima di insicurezza”

Confesercenti ha chiesto un incontro al Questore di Torino a proposito della serie di furti avvenuti a danno di pubblici esercizi e negozi in diverse zone della città.

“Difficilmente – dice Giancarlo Banchieri presidente di Confesercenti Torino – si tratta di episodi isolati: il che rende ancora più allarmante la situazione perché c’è il rischio che i furti si ripetano. Diversi colleghi ci hanno contattato per esprimere la loro preoccupazione: di questo giustificatissimo stato d’animo vogliamo farci interpreti con il questore, al quale chiederemo più controlli e un rafforzamento della presenza delle forze dell’ordine. Quando si viene a creare un clima di insicurezza, il danno non riguarda soltanto gli esercenti direttamente colpiti – ai quali esprimiamo vicinanza e solidarietà -, ma tutto il tessuto commerciale delle zone prese di mira, col rischio di un progressivo abbandono della clientela. Bisogna intervenire subito per evitare che ciò accada”.

Leggi le altre notizie Confesercenti dal territorio

L’articolo Furti alle attività commerciali, Confesercenti Torino chiede un incontro al Questore proviene da Confesercenti Nazionale.

Generated by Feedzy