Istituito un tavolo tecnico con i ministri, le regioni e le associazioni di categorie

DL Milleproroghe, via libera dalle Commissioni affari costituzionali e bilancio del Senato al pacchetto di misure sui balneari messo a punto dalla maggioranza. E’ quanto riferisce il relatore al provvedimento, Dario Damiani.

Gli emendamenti, presentati al decreto milleproroghe e approvati, prevedono dunque la proroga di un anno delle attuali concessioni, fino al 31 dicembre 2024, concedono cinque mesi in più di tempo per l’esercizio della delega sulla mappatura delle spiagge date in concessione, che altrimenti scadrebbe il 27 febbraio 2023, ed istituiscono un tavolo tecnico presso la Presidenza del Consiglio, con funzioni consultive, a cui partecipano i ministri competenti, le regioni e le associazioni di categoria. Se si dovessero, inoltre, verificare impedimenti oggettivi all’espletamento delle gare, le attuali concessioni possono restare valide fino al 31 dicembre 2025.

 

L’articolo Dl milleproroghe, via libera proroga concessioni balneari e mappatura proviene da Confesercenti Nazionale.