La Camera di Commercio ha autorizzato la riattivazione degli sportelli decentrati PID Punto Impresa Digitale e Mentore

Anche quest’anno dal 1 luglio al 31 dicembre 2022 la Camera di Commercio ha autorizzato Confesercenti ad attivare gli sportelli decentrati PID-Punto Impresa Digitale e Mentore a supporto della digitalizzazione delle imprese e da un punto di vista economico-finanziario.

I nostri sportelli saranno impegnati nelle attività di orientamento e supporto sui temi della digitalizzazione:

-Semplificazione amministrativa in chiave digitale (CNS e firma digitale, SPID, VIVIFIR-Scrivania telematica dei formulari, MEPA, fatturazione elettronica, altri portali/servizi PA, Cassetto digitale dell’imprenditore);
-Domicilio digitale delle imprese;
-Cybersecurity;
-Processi aziendali digitalizzati di base (servizi cloud di base, social media marketing, e-commerce);
-Azioni di orientamento verso i centri di specializzazione (con particolare riferimento al competence center SMACT e gli altri attori del network 4.0).

E sui temi economico-finanziari:

-Bandi e agevolazioni pubbliche finalizzate all’incremento della competitività dell’impresa;
-Codice della crisi e dell’insolvenza e nuovo ruolo dell’imprenditore nel monitoraggio economico-finanziario;
-Iniziative, strumenti e servizi per facilitare l’accesso al credito;
-Servizi della Camera di Commercio per la competitività (Gestione delle risoluzioni alternative delle controversie, Marchi e brevetti, Internazionalizzazione con Venice Promex).

Per conoscere tutte le opportunità di orientamento ma anche le iniziative formative e pillole informative è possibile rivolgersi agli sportelli Confesercenti, visitare il sito www.cdvc.it
o il sito della Camera di Commercio di Padova.

L’articolo Confesercenti Veneto Centrale: “Facciamo il punto sulla digitalizzazione delle PMI proviene da Confesercenti Nazionale.