Il Direttore Landriscina: “Un ulteriore slancio per la promozione del territorio e delle sue attività commerciali legate al panorama turistico economico”

“Una iniziativa che Confesercenti ha subito sostenuto, dichiara il direttore provinciale BAT, Mario Landriscina. Un evento capace di mettere insieme diversi settori: cultura, moda e sicurezza del lavoro. Una vetrina interessante visto che sono coinvolte donne di tutte le professioni, attività svolte e stile di vita. Un ulteriore slancio per la promozione del territorio e delle sua attività commerciali legate al panorama turistico economico”.

INIZIATIVA
Oltre il 1 maggio: nasce dalla Città di Trani “La sicurezza è di moda”, la campagna di sensibilizzazione legata al mondo del lavoro creata da Amo Puglia e Alberto Corallo che verrà lanciata domenica 7 maggio alle 11.30 in Corso Vittorio Emanuele a Trani con la sfilata “The Charity Show”.

Cinquanta donne di tutte le età, diverse per professione, attività svolte, stile di vita , indosseranno capi di alta moda integrati con dispositivi di protezione individuale (DPI), entusiaste di essere impegnate in una campagna finalizzata promuovere una cultura della sicurezza sul lavoro che, considerati i numeri di drammatica attualità, nel nostro paese non è ancora radicata; una campagna condotta non con toni minacciosi e cupi ma con il brio, la verve, l’entusiasmo di comunicare che proteggersi e proteggere con DPI e formazione sui luoghi di lavoro deve arrivare a essere “cucita addosso” ovunque.

Alla campagna di promozione culturale, ideata da Alberto Corallo e Stefania De Toma, hanno aderito con entusiasmo la Regione Puglia, la provincia BAT, il Comune di Trani, L’INAIL, la sezione F.I.D.A.P.A. di Trani e le associazioni di categoria del territorio (CONFESECENTI, CONFINDUSTRIA, CONFCOMMERCIO).
AmoPuglia, da sempre impegnata sul territorio con il suo referente Alberto Corallo per l’assistenza domiciliare gratuita a malati affetti da patologie oncologiche , ha deciso di sposare questo impegno in nome del senso del rispetto per la vita umana, ogni giorno messa a repentaglio in un dei diritti fondamentali non solo della Costituzione ma della esistenza di ogni essere umano.

Questa campagna mira a realizzare, a partire dalle generazioni più giovani, la costruzione di “un abito mentale” che faccia comprendere come la sicurezza debba essere un elemento fondamentale da considerare in ogni rapporto di lavoro, da quello intellettuale a quello manuale, che venga indossato allo stesso tempo dai datori di lavoro che devono sentire la responsabilità di tutelare i propri dipendenti; e di questi ultimi, che devono sapere di poter pretendere requisiti e standard di sicurezza previsti dalla legge.

“La sicurezza è di moda” è costruito non solo sul legame con Trani, città nella quale furono promulgate le prime leggi del mare scritte, gli Statuti Marittimi, in alcuni capitoli dei quali venivano considerate per la prima volta le condizioni dei marinai come di lavoratori degni di tutela e non come schiavi; ma anche con la città di san Francisco e con il Golden Gate, il ponte per la costruzione del quale per la prima volta fu realizzato dall’ing Strauss un progetto finalizzato a salvare la vita degli operai sospesi sull’oceano, nonché reso obbligatorio l’uso dei caschetti di protezione.
Come è ormai consuetudine, anche in questa edizione di “The Charity Show” saranno raccolti fondi da destinare all’attività di assistenza domiciliare gratuita di AmoPuglia attraverso la vendita di piante fiorite.

Leggi le altre notizie Confesercenti dal territorio

L’articolo Confesercenti Provinciale BAT partner della campagna di sensibilizzazione AMOPuglia La sicurezza è di moda! proviene da Confesercenti Nazionale.