La neo Presidente Chiatti: “Spero che riusciremo, in collaborazione con il Comune, a organizzare eventi e iniziative culturali che possano attirare turismo”

Silvia Chiatti è la nuova presidente intercomunale di Confesercenti Pitigliano e la valle del Tufo. «Spero che riusciremo, in collaborazione con il Comune, a organizzare eventi e iniziative culturali che possano attirare turismo, anche mutuandole da esperienze simili fatte in altri comuni» racconta Silvia che con la madre gestisce l’Hosteria di Pantalla, piccolo ristorante a conduzione familiare attivo dal 2008.

Ma Silvia Chiatti pensa anche ad altro «Tutto quello che possa essere portato come buona pratica per il nostro comune». «So che in questo lavoro sarà affiancata dal direttore Confesercenti Grosseto, Andrea Biondi e da Marco Di Giacopo e questo mi consente di affrontare con tranquillità il nuovo incarico nell’associazione di categoria».

Da tempo Confesercenti opera a favore del tessuto produttivo locale del turismo e commercio attraverso la propria rete provinciale. In questi anni l’associazione degli esercenti ha voluto rendere capillare, su tutto il territorio, la propria presenza, dal capoluogo alla periferia.

Uno dei primi obiettivi di Chiatti è di poter partecipare «Alla consulta per il turismo che si terrà a febbraio a Pitigliano. Anche perché quest’estate abbiamo avuto un grosso calo di presenze. Qualcuno dice che siamo tornati al 2019, ossia ai livelli pre-Covid, ma secondo me sono stati anche meno».

Il turista tipo in queste zone è italiano, perlopiù romano (vista la vicinanza con la Capitale); chi cerca posti tranquilli e enogastronomia di qualità. Punti da cui partire per ampliare attrattive e tipo di utenza. «C’è la Piccola Gerusalemme, e ci sono le Vie Cave che non sono valorizzate a sufficienza e avrebbero bisogno di essere maggiormente integrate con il resto del tessuto produttivo locale». A Silvia Chiatti le congratulazioni del presidente provinciale, Giovanni caso, per la nomina.

Biografia: Silvia Chiatti ha 48 anni. Vive a Pitigliano. «Mi sono diplomata in ragioneria e poi laureata nel 2005 in Psicologia alla Sapienza di Roma. Nel 2008 mia madre apre l’Hosteria di Pantalla, piccolo ristorante a conduzione familiare. All’inizio ero collaboratrice familiare del ristorante ma continuavo la mia attività come psicologa a Viterbo, ma con poche ore all’attivo. Nel 2017, a causa dell’insoddisfazione nel campo lavorativo psicologico, ho deciso di chiudere la partita Iva come psicologa (anche se sono ancora iscritta all’Ordine degli Psicologi della Toscana) e diventare socia con mia madre del ristorante».

Leggi le altre notizie Confesercenti dal territorio

L’articolo Confesercenti Grosseto: Silvia Chiatti è la nuova Presidente intercomunale della Valle del Tufo proviene da Confesercenti Nazionale.