Balneari, agenti di viaggio, albergatori, professionisti del turismo esperienziale, dei servizi al turismo e dell’ospitalità diffusa: domani il confronto sul futuro della domanda organizzata

«Il turismo organizzato alle prese con la rivoluzione digitale»: è il tema attorno al quale ruoteranno gli interventi dei relatori che domani, 7 gennaio, si sono dati appuntamento a Pescara per l’evento formativo e di confronto promosso dalla Confesercenti Abruzzo, che ha chiamato a raccolta i rappresentanti di tutti i singoli settori che compongono la filiera turistica.

Nella sala “Camplone” della Camera di commercio a Pescara, in via Conte di Ruvo, dopo i saluti del presidente regionale di Confesercenti Daniele Erasmi, del presidente della Camera di commercio Chieti Pescara Gennaro Strever  e del presidente di Assoturismo-Confesercenti Gianluca Grimi, con il coordinamento direttore regionale Lido Legnini si alterneranno il i rappresentanti delle associazioni dei balneari Giuseppe Susi (Fiba-Confesercenti), del turismo esperienziale Paolo Setta (Federpate-Confesercenti), dell’ospitalità diffusa Gianfranco Conti (Aigo-Confesercenti), degli albergatori Fabiano Aretusi (Assohotel-Confesercenti), dei servizi al turismo Marcello Di Lizio (Fiast-Confesercenti), delle agenzie di viaggio Quinto Ippoliti (Assoviaggi-Confesercenti).

Ad arricchire il confronto ci saranno la docente universitaria Carla Diamanti, che terrà una relazione dal titolo «Come cambiano l’incoming e l’organizzazione del viaggio nell’era digitale», ed Enrico Paolini, ideatore ed animatore del progetto «Magic Italy’s Centre».

Ci sarà spazio per il confronto fra gli operatori ed una panoramica sui servizi offerti dal sistema Confesercenti per il turismo organizzato nell’ambito delle politiche attive del lavoro, della formazione, dei servizi finanziari con Mauro Maggi, coordinatore nazionale di Assoturismo-Confesercenti, Sonia Di Naccio, responsabile regionale delle politiche attive del lavoro, e Piero Giampietro, responsabile dei servizi finanziari di Confesercenti Abruzzo.

Le conclusioni saranno affidate a Gianni Rebecchi, presidente nazionale di Assoviaggi-Confesercenti, e Daniele D’Amario, assessore al turismo della Regione Abruzzo.

A seguire, le agenzie di viaggio aderenti a Confesercenti eleggeranno  i nuovi organismi di Assoviaggi-Confesercenti. I lavori inizieranno alle 10.

 

L’articolo Abruzzo: turismo organizzato, domani l’evento Confesercenti sulla rivoluzione digitale proviene da Confesercenti Nazionale.